Menu Chiudi

Le linguine al limone per le prime ricette fresche in ottica estate

Un collega ha presentato l’importanza della frutta tra i prodotti per la Ristorazione, così ho voluto fidarmi, creando un piatto fresco, per iniziare a combattere i primi calori, con un bel piatto di linguine al limone, ma soprattutto riuscendo a non far essere il piatto una semplice pasta in bianco con una spolverata di buccia sopra ma amalgamando il tutto, con questi ingredienti:
  • 280 g di linguine
  •  3 limoni non trattati ( biologici), ma ognuno è libero di usare i limoni che vuole
  •  50 g di panna fresca
  • 50 g di burro
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • sale
Per preparare le linguine al limone, iniziare col portare a ebollizione una capiente pentola, abbondante di acqua salata.
Nel frattempo fate fondere il burro in una padella larga. Unite la scorza finemente grattugiata di due limoni e lasciate insaporire. Aggiungete la panna fresca, mescolate e aggiustate di sale.
Riscaldare questa salsa a fuoco basso e senza farla mai bollire.
Lessare le linguine, scolarle al dente e trasferirle nella padella con il condimento.
Adagiare le linguine al limone sul piatto da portata, cospargerle con abbondante formaggio grana grattugiato e decorare con la buccia del restante limone tagliata a julienne.
Clementina Paone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.