Menu Chiudi

La pioggia non ferma, nella Giornata della Pizza, Le scorribande di Bobo Chef, così ecco la Pizzeria Salvo a S. Giorgio a Cremano

Nella Giornata della Pizza, dove anche Google, la celebra con un Doodle dedicato, non poteva non essere onorata con  Le Scorribande di Bobo Chef, cercando tra le tante, per mangiarne una Stellare, arrivando a scegliere la Pizzeria Salvo a S.Giorgio a Cremano, onorante a pieno, da tre generazioni l’essere Pizzaiuolo.

Quindi passiamo a presentare gli artefici di un risultato così significativo per l’arte del Pizzaiuolo napoletano riconosciuta dal UNESCO patrimonio dell’umanità, Francesco e Salvatore Salvo, da anni si dedicano con passione al loro lavoro per portare avanti una tradizione che si tramanda da anni, anzi sicuramente secoli, essendo membri della nota Unione Pizzerie Storiche Napoletane – Le Centenarie.

Per farlo sono partiti dalle basi, studiando e lavorando su impasti e cotture, sviluppando idee gastronomiche e imprenditoriali, attenti alla tradizione ma aperti  all’evoluzione enogastronomia in generale, arrivando a proporre abbinamenti unici tra pizze e  vini.
Eccezionali i Fritti,  per iniziare bene la cena e così ho preparato il palato, e soprattutto tutti creati in modo che non infastidissero la mia intolleranza risultando un necessario inizio pasto per dar piacere agli occhi ed al palato (Arancino Sublime).
Attenzione! Delle 2 bellissime sedi, io ho visitato quella di San Giorgio dove è attivo un servizio Gluten-free di altissimo livello. utili, così per iniziare bene la cena ho preparato il palato con dei buoni fritti


La frittura stimola un certo appetito quindi passiamo alle pizze:
NDUJA E VERZIN


Bianca con fiordilatte di Agerola, Nduja Calabra, formaggio erborinato di latte vaccino Verzin, olio extravergine di oliva del frantoio 3 Colonne, basilico(da non credere è glutenfree)
FRISELLA


Bianca con mozzarella di Bufala Campana DOP, battuto di pomodoro Novità biologico, stracciata, pane croccante aromatizzato, cubetti di fior di latte, crudo, basilico ed olio extravergine Caprai
MONTANARA CLASSICA


Fritta al sugo di pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP in conserva, scaglie di caciocavallo podolico Irpino, basilico
SCARPARIELLO


Pomodoro Caramella di Nola, pomodori datterini Bruciati, battuta di pomodoro biologico, olio aromatizzato all’aglio prezzemolo e peperoncino, Tuma persa siciliana Grattugiata, pecorino toscano di riserva grattugiato e basilico

Certo che descrizioni e foto fanno già venire la voglia di tornarci presto…

That’s all,Folks!!!
Roberto Di Maio / BoboChef

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.