Menu Chiudi

Apre in Spagna la Pizzeria NAP. Neapolitan Authentic Pizza BCN & MAD & Donostia.” I napoletani all’estero sono sempre emersi, ma con e nella Pizza di più

Sempre più Napoli e nient’altro, questa è la traduzione dell’apertura di un Comunicato Stampa inviatoci riguardo l’apertura di una nuova Pizzeria in Spagna. Così lasciamo, in calce, la parola al comunicato, perchè è sempre un piacere!

“I napoletani all’estero si sono sempre piazzati”, una battuta dell’indimenticabile attore comico partenopeo Antonio De Curtis (Totò) sottolineava la grande capacità di emergere in contesti che non fossero quelli della città d’origine.

Cinque sedi a Madrid, tre a Barcellona, una a Donostia: la chicca finale per celebrare il decimo anno è la stella che apparirà nella capitale in Calle Alberto Alcocer 38 il 22 giugno prossimo. Un locale ampio, moderno, con un’ampia terrazza che mantiene vivo tutto lo spirito e l’accoglienza napoletana che caratterizza tutte le sedi, un know-how di sapienza e abilità che si traduce nel riconoscimento UNESCO dell’arte del pizzaiolo napoletano. Ma le sorprese non finiscono qui: il 30 giugno una nuova città potrà godere dell’autentica pizza napoletana: BILBAO accoglierà la nuovissima sede di NAP in via Ramón Basterra Kalea, 1. Proprio nel centro della città, situato in un angolo strategico, un ampio spazio alla lista di locali che diffondono l’arte della Autentica Pizza Napoletana.
Gli amici e soci che guidano l’impresa hanno dato vita ad una sinergia fruttuosa, NAP (Neapolitan Authentic Pizza): la vera pizza napoletana conforme al disciplinare AVPN in terra iberica.
Cosa contraddistingue questo prodotto così iconico?
Le dimensioni, innanzitutto: generose, 35 centimetri di diametro per una pizza buona, leggera e fragrante ben più grande del piatto proprio come a Napoli città. Tipologia “a ruota di carro” che caratterizza i quartieri popolari del capoluogo campano, con cornicione appena pronunciato. Che soddisfa tutti i sensi, principalmente la vista ed il gusto. La cottura è rapida, sessanta secondi alla felicità. Un mantra, il sorriso stampato sul volto dei clienti (#NAPeople) è il miglior manifesto possibile per un marchio che in una decade si è ampiamente consolidato in Spagna. Oltre la pizza ci saranno altre portate che legheranno idealmente le due culture (italiana e spagnola) perché il buono non ha bandiere e segue le stagionalità. La bella stagione sarà celebrata con la nuova Verano: una proposta fresca e gustosa con mozzarella, pesto di basilico, pomodorini, cacioricotta e olio extravergine d’oliva. Sono tutti invitati a godere di un’autentica pizza napoletana da NAP, tappa irrinunciabile per tutti gli amanti della pizza che arriveranno a Madrid, Barcelona, San Sebastián e Bilbao quest’estate. “Difendiamo la pizza come un’elaborazione sensibile, informale, popolare, conveniente e, allo stesso tempo, squisita e accogliente. E’ il piacere delle cose semplici ben fatte. Dieci anni fa, avemmo questa idea, nata dalla ricerca dell’autenticità, dello “slow life” mediterraneo e dalla volontà di poter portare in Spagna un po’ di Napoli.
Noi siamo così e questa è la nostra storia”.

C’è un social per conoscere e capire meglio il tutto ed un altro per ammirare certe bontà.

Poter condividere determinate notizie positive riguardo la Pizza, è sempre un piacere.

Antonio Caldarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.