Menu Chiudi

Tra le nostre Ricette de I piatti tipici ci sono gli Spaghetti alla puttanesca

Il piatto degli Spaghetti alla Puttanesca è nato a Napoli, nei Quartieri Spagnoli nel XX secolo, dall’idea del  proprietario di una ‘‘casa di piacere‘, che’ inventò questa pietanza colorita per omaggiare i suoi ospiti. Adesso sono diventati parte del percorso culinario della cucina napoletana. L’aspetto affascinante del piatto, oltre che la strana nascita è che nonostante la semplicità degli ingredienti riescono a dare un gusto unico!

Forse è proprio la semplicità a renderlo particolare e gustoso perchè anche la preparazione è tale, grazie agli ingredienti, che sono:
1 ciuffo di prezzemolo fresco
1 peperoncino rosso secco
sale q.b.
4 – 5 cucchiai di olio extravergine
2 cucchiai abbondanti di capperi da dissalare

320 gr di spaghetti
400 gr di pomodori pelati
150 gr di olive nere e verdi

Scaldate in una padella larga l’olio con il peperoncino con gli spicchi d’aglio sbucciati e leggermente schiacciati. Soffriggere per un minuto e poi eliminare il peperoncino e aggiungete le olive, private del nocciolo, insieme ai capperi dissalati. Soffriggere ancora il tutto per un minuto. Nel frattempo mettere una pentola con acqua insieme al sale grosso. Cuocere a fuoco moderato con una manciata di prezzemolo. Cuocere la pasta al dente, scolatela direttamente nel sugo con due cucchiai di acqua bollente. Saltar in padella fino a quando non risulta avvolgente. Dopo di che BUON APPETITO!

Clementina Paone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.