Menu Chiudi

“L’Arte nel tempo” la visita serale alla Certosa di San Martino dell’08/10/22 unisce, ancora di più a Napoli, Cultura e Pizza, perché poi a fine tour, visita alla vicina Pizzeria Olio & Pomodoro

La Città di Napoli è ricca storicamente di bellezze culturali e paesaggistiche, la Collina di San Martino è un’espressione perché ha tutto un suo fascino particolare. É uno scrigno che racchiude all’interno sublimi esempi di pittura e scultura del Seicento e del Settecento, così definiscono la collina più rinomata del Quartiere Vomero, che Sabato 8 ottobre 2022, in via del tutto straordinaria, la splendida Certosa sarà ben visitabile al Museo di San Martino di Napoli, che prolungherà l’orario di apertura dalle 19:00 alle 22:00, con ultimo ingresso alle ore 21:00, ed il biglietto di ingresso al museo, sarà ridotto a € 3,00 in occasione dell’apertura serale straordinaria.

Sarà possibile svolgere un tour che consiste nel realizzare un viaggio incontrando grandi artisti. Ammirando le opere di Guido Reni, Jusepe de Ribera, Battistello Caracciolo, Giuseppe Sanmartino, Massimo Stanzione si rincorrono creando una vorticosa ed incredibile immersione nel Barocco. Ma non solo, infatti si apprezza anche il fascino e la bellezza dell’esperienza è lo svolgimento serale. Ammirando bellezze in toto dell’arte, ma sopratutto la natura. Quando ci si affaccia dal balcone dell’Appartamento del Priore a quell’ora vuol dire avere sotto i piedi una romantica veduta del Golfo di Napoli. In più sarà un’occasione per ammirare, con la suggestione dell’atmosfera notturna, il percorso espositivo dello straordinario museo napoletano che si snoda tra la Chiesa e la galleria del Quarto del Priore.

Dopo aver ammirato tanto, tra paesaggio do Napoli ed Arte, è il momento di gustarla anche, magari con la Sua migliore espressione culinaria, ormai una Cultura, ovvero la Pizza.

Incentivati dal costo contenuto del biglietto possiamo pensare di dirigerci alla Pizzeria Olio & Pomodoro a via Alessandro Scarlatti, 42, non perchè costosa e magari avendo speso poco, possiamo strafare. Ma perchè per gustare una tipica cena da sabato sera napoletano, soprattutto per rifocillarsi dopo la lunga camminata, possiamo godere a pieno della cena, nell’offerta del menù.

Certo tante Pizzerie si trovano nel raggio del quartiere, ma questa è di strada, scendendo per raggiungere Piazza Vanvitelli, o per magari rientrare a casa o è anche la più vicina e perché, per restare in tema della serata la Pizza è il cuore di Napoli   resta l’altra bellezza che oltre panorama è Cultura che non abbiamo ammirato durante il giro.

Così la Pizzeria garantisce un menù vario nell’offerta, come ormai è tipico in quasi tutte le Pizzerie di Napoli, ma con l’aggiunta del Criscitiello, cioè una: Pagnotta cotta bocca di forno e condita a piacere, magari scegliendo tra i topping disponibili di Pizze classiche e Pizze speciali.

Una Pizzeria che si chiama Olio & Pomodoro è garanzia sia per una Pizza tipica che per una buona frittura scegliendo vari sfizi ed anche mettendo da parte il nome per concludere con dei buoni dolci, o meglio, vere e proprie golosità.

Eugenio Fiorentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.