Menu Chiudi

Un pò di beatitudine arriva tra le visite del Caldarelli scegliendo il Gerani Ristorante, tra bontà in portate e tranquillità in filodiffusione

Per un evento di famiglia è stato possibile far rientrare nelle visite del Caldarelli anche la Ristorazione, grazie al pranzo al Gerani Ristorante, in cui lo Chef Giovanni Sorrentino ha dimostrato che non è bravo. Ma… è molto bravo!
Non a caso sfoggia meriti
.
Così sono a tavola. Felice. Satollo.
Queste piacevoli sensazioni continuano… così questa non è una recensione. È un modo con cui ho facilitato la digestione, picchiettando sulla tastiera.
Atmosfera pura beatitudine, il Vesuvio di fronte
Il tocco di Giovanni è personale. Piatti dai sapori netti, non ci sono grassi extra.
Ho fatto il bis dei primi, la genovese sbagliata è felicità edibile.
In sala la moglie Regina, sempre sorridente e al contempo discreta mette a proprio agio. Servizio preciso e sicuro. Pino Daniele in filodiffusione…
E so’ cuntento e sta, perchè è sempre un piacere
Antonio Caldarelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.