Menu Chiudi

Da una parola ad un ingrediente di troppo, ecco la Marinara 4.0 della Pizzeria Fratelli Salvo per evolvere gusti del 1721

La Pizza Marinara è  nata nel 1700 per una parola di troppo, così alla Pizzeria Fratelli Salvo sia a via Largo Arso 10/16 che a Riviera di Chiaia 271, presentano la Marinara 4.0, ricordando la Storia.

Precisamente correva l’anno 1721 ed i pescatori erano soliti iniziare la giornata con una buona pizza. Prima di Pizza Margherita e le tante altre Pizze moderne, la scelta era tra la mastunicola la prima verace pizza della tradizione napoletana, madre persino della ben più nota margherita e la Marinara. 

La prima “girava” già da un paio di secoli, così i marinai erano sazi, quasi stufi e desideravano un’antesignana di Pizza gourmet, così per questo motivo per accontentare il palato dei marinai, si decise di dare un tocco nuovo aggiungendo, acciughe, origano, insieme a capperi e olive nere.

Ecco la prima Marinara!

Da qui nasceranno tutte le Pizze nostrane, così i raffinati F.lli Salvo con un pizzico di innovazione, utilizzando: “Salsa di pomodoro marinata agli agrumi e zenzero, maionese di alici, origano fresco, polvere di aglio nero, colatura di alici, alici crude, olio all’aglio e basilico.”

 hanno dato vita alla Marinara 4.0.

Eugenio Fiorentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.