Menu Chiudi

Alla Pizzeria Add e Gemell un test da Pizzalier per Cultura della Pizza

Il Direttore ha già raccontato della Pizzeria Add e Gemell intervistando, ma la figura del Pizzalier ha il compito e il dovere di cercare, raccontare e testare la Cultura  della Pizza in varie Pizzerie cui mi vengono in mente o gentilmente mi invitano per test, recensioni, valutazioni e consigli.

Così ecco il lavoro di squadra del Blog, che ispirandomi dopo l’intervista e discorsi tra noi decido di gustare e valutare il loro prodotto.
Alla mia visita ho notato che si tratta di  un locale nuovissimo, pochi mesi di vita.
Anche se in una traversa chiusa di via Diocleziano è una bella realtà, si focalizza prettamente nel lavoro d’asporto, a causa della piccola salacid:96F715D6-6C4D-41CB-875D-CD40699FA4E0.jpgcid:8FD91C85-ADDF-439B-AB45-821CD29C1DD8.jpga disposizione, ma ben attrezzata, che riesce ad essere, per un aspetto a mio parere da sottolineare, è l’accoglienza ed in secundis la possibilità di seguire eventi sportivi o altro in sala, molto accogliente e di ottimo stile, a mio parere nulla da invidiare a Pizzerie con sale ampie.
Menù abbastanza semplice, nonostante ciò offre un prodotto veramente eccezionale!
L’impasto si dimostra con un’ottima lievitazione e sapore grazie ad ingredienti di buona qualità. Infatti sono ottimi i condimenti image0.jpeganche il sapore dell’olio, veramente tutto buono!
In questa si evince anche uno stile semplice, non a caso anche la tradizionale Margherita ha il suo perché