Menu Chiudi

100% grani italiani, la nuova farina da Grano Nostrum del Mulino Caputo tra i nostri prodotti e prodotti per la Ristorazione

Abbiamo partecipato all’evento del Grano Nostrum del Mulino Caputo, conoscendo così la farina 100% grani italiani, figlia del progetto, presentato e raccontato durante l’evento del Capodanno del mugnaio, partecipandoci abbiamo anche scoperto le peculiarità e l’importanza della suddetta.

Grani italiani, perchè di base è la prima filiera di grano tenero che in Italia garantirà prodotti 100% Made in Italy, soprattutto di altissima qualità.

Una farina nata dopo l’accordo di filiera del Campo Caputo con il Consorzio Agrario di Fondi, creando nel giro di cinque anni una rete sul territorio, reale e tangibile, creando un ecosistema. Questo ha fatto si che ci fossero ben 6 tipologie di grani, ma sempre di provenienza nazionale!

Perciò la nuova farina 100% grani italiani, nasce attraverso un percorso di continua ricerca e medesimo controllo della qualità che hanno portato alla nascita di varietà di grano con caratteristiche uniche, per un lavoro realizzato a più mani con gli agricoltori del sud Italia, selezionando le varietà di grani più idonee ad ogni tipologia di terreno. Tutto ciò in stretta collaborazione e per e con gli artigiani dell’Arte bianca, per individuare il miglior prodotto per le loro ricette gastronomiche.

Così si punta al lavoro semplice, eppur laborioso nella realizzazione perché qui si parla di terra e di condizioni meteo che quest’anno hanno regalato un grano tenero italiano forte di proteine. La rete è fatta di uomini che interagiscono con le conoscenze acquisite in proprio e sviluppate dall’associazione dei diversi soggetti della filiera. Campania, Basilicata, Molise, Puglia, basso Lazio compongono la nuova mappa satellitare del grano italiano. Satellitare perché il monitoraggio è affidato alla vista oggettiva dei satelliti.

Quindi con esperienza di anni di studio è stato possibile bilanciare ben 6 diverse tipologie di grano italiano: ecco Grano Nostrum! Ma soprattutto di altissima qualità. Unendo così 2 parole: Grano e Nostrum. Perchè si vuole indicare l’accordo di filiera che punta all’italianità al 100%, perciò “Nostrum”, per realizzare una farina sempre più in linea con le esigenze degli artigiani che la scelgono.

Questo concetto del Grano Nostrum è intrigante, perchè tra tante coltivazioni mondiali, viene da chiedersi come sia possibile. L’azienda Caputo garantisce che questa è speciale, perchè la nuova farina 100% grani italiani è il risultato di un lavoro realizzato a più mani con gli agricoltori del sud Italia per selezionare le varietà di grani più idonee ad ogni tipologia di terreno, e con gli artigiani dell’artigiani dell’arte bianca, per individuare il miglior prodotto per le loro ricette gastronomiche. Un percorso di continua ricerca che ci riempie di orgoglio. Una filiera controllata di qualità che ha portato alla nascita di varietà di grano con caratteristiche uniche.

Il primo vero obiettivo dell’accordo di filiera tra Mulino Caputo è l’utilizzo di varietà di grano, come il Partenope, la cui particolarità concerne ad una risposta rigorosa e disciplinare.

Quest’ultimo caso avviene attraverso un sistema premiante che tuteli gli imprenditori agricoli, con una continua ricerca scientifica e delle tecniche di stoccaggio che per rendere omogenea il più possibile durante tutto l’anno la resa agricola.

A garanzia della naturalezza, quindi dell’essenza italiana del grano, senza ricorrere alla chimica.

Eugenio Fiorentino

 

 

 

 

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.