Menu Chiudi

F.lli Fiorentino blog presenta la sua idea di Street Food, anche con i nostri prodotti

Idea comune e sbagliata, è che lo Street Food sia sinonimo di preparazione facile e mangiare scadente dato l’inglesismo che ricollega all’essenza stradale, invece noi, esperti del settore, comprendiamo come in un certo senso è più complicato riuscire nella giusta produzione e con questa eccellere rispetto la concorrenza.

Dopo tutto sembra tanto un’offerta troppo standardizzata ma c’è qualcuno che prova ad eccellere magari proponendo quella stessa idea ma più evoluta tra ingredienti, passaggi di creazione e soprattutto il prodotto finale.

Un esempio palese è l’offerta di rosticceria fritta, in cui spesso è troppo facile notare la sua essenza unta per far avere un ipotetico gusto in più al prodotto finale, invece, a nostro parere, si può essere bravi anche “dosando al giusto gli ingredienti”.

Agendo così il sapore reale della creazione, sconfina nella libidine del gusto. Spesso tante attività presentano prodotti troppo standardizzati, quasi come se fossero imbustati e conservati a mo’ di snack confezionati. Invece il nostro intento è far andare in combinata lo Street Food con i nostri prodotti, perché è possibile crearlo in maniera che non sia il tipico “imbustato, perché cibo di strada, confutando l’idea comune, che ormai veicola la comune considerazione.

Nonostante la nostra essenza Centenaria tra i nostri clienti c’è qualcuno più giovanile che garantisce lo Street Food ma con sapori tutti diversi tra loro.

Non è solo una questione di gusto, ma soprattutto salutare, perché dobbiamo essere attenti a ciò che mangiamo, non a caso abbiamo trovato nel sito della Chiros, una Struttura Sanitaria, un’intervista esplicativa ed approfondita al punto giusto, per essere ben informativa. Non a caso vi invitiamo a leggere. Ecco perchè noi vogliamo raccontarvi di quello Street Food che nonostante tutto è sano, giusto, salutare.

Ovviamente non puntiamo solo alla salute ma soprattutto al gusto, perché magari è più bello poter mangiare quel “pezzo di rosticceria” che per davvero ha il suo gusto deciso, dato dai suoi primari ingredienti e diverso dal resto che è offerto.

In un certo senso lo giusto Street Food è possibile crearlo anche nelle nostre case, così siamo più sicuri per la nostra salute. Non a caso in futuro oltre al presentare le attività che rispecchino i giusti canoni daremo consigli su come poter preparare qualcosa di gustoso a casa, magari curiosando anche tra le presentazioni dei nostri prodotti per guidarvi ancora meglio nel pre del mettersi a lavoro, e magari offrendo anche le giuste ricette.

Eugenio Fiorentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.