Menu Chiudi

Nel F.lli Fiorentino Blog nasce lo Storytelling del food

Raccontare il Food e la sua storia non è mai facile, perchè bisogna averla vissuta per davvero, quindi noi del F.lli Fiorentino Blog vogliamo sfruttare la tecnica dello Storytelling calandolo nel food, creando quindi l’angolo di pubblicazione Storytelling del food.

Questa tecnica ha caratterizzato molto la narrazione storica perché il suo sviluppo inizia con l’assunzione di due principi fondamentali: “L’organizzazione delle esperienze umane che avviene grazie ai racconti e alla narrazione.” Quindi può sembrare strano ma spesso è usata in aziende per la formazione dei dipendenti in modo che ci si calasse bene nel personaggio/ ruolo da “interpretare” per il bene aziendale.

È una tecnica che dota le persone di una sensibilità culturale e li mette in grado di attivare ma soprattutto comprendere determinati processi riflessivi e formativi.

Per cui dato che tra una miriade di colleghi giornalisti ed altri comunicatori, avventori del web, il Food è troppo contaminato da fake news riguardo l’attualità per creare scalpori momentanei o c’è addirittura qualcuno che prova a sfidare la reale Storia del food, affidandosi ad un “Mi hanno raccontato che…” senza accertarsi, ecco che noi Centenari del settore racconteremo, nei limiti legali, quelle che non sono conosciute o perchè troppo antiche, ma che comunque lascino gli insegnamenti, quindi i giusti segni nella generazione attuale di operatori, ed anche qualche simpatico ma sconosciuto aneddoto, per fortuna siamo in buoni rapporti con i clienti e volentieri raccontano e ci rendono partecipi di stralci di vita.

Non a caso tanti di questi sono dei Centenari e con orgoglio possiamo raccontare, riproponendo testimonianze vere, di chi porta in alto la propria professione e conseguentemente il proprio nome, magari ereditato dal proprio nonno che con quello ha scritto storia nel food, a prescindere il settore e magari proprio noi della F.lli Fiorentino lo abbiamo accompagnato ed adesso con il nostro blog proviamo a ricordare Lui o celebriamo chi ancora fa si che il nome resti in auge.

Non saremo solo storici e celebrativi, magari racconteremo anche quelle curiosità che solo chi ha storia come noi e qualche altro nostro cliente può aver vissuto e raccontare quindi in prima persona.

Questo nostro spazio non sarà solo riproduzione storica, ma sappiamo come questa insegni, quindi medieremo tra curiosità, sicuramente no gossip, magari quelle che per condividere un importante ricordo, evento raccontano i clienti più affezionati. Ecco perchè ci proponiamo anche di raccontare ed invitare a proseguire quelle tradizioni che hanno segnato il food nell’attualità, soprattutto imbastardendo le vitali e pure tradizioni, magari ritenute non troppo corrette.

Non a caso il Maestro Confucio sosteneva: “Studia il passato se vuoi prevedere il futuro.”, magari riproponendo le testimonianze dirette dei veterani clienti o altri commercianti che hanno scritto e magari ancora scrivono le storie del food.

Beh… un aspetto è studiarlo ed un altro è averlo vissuto come noi, quindi magari in questa casistica non sarà solo prevedere bene ma anche un ottimo insegnamento. Soprattutto per distruggere quei falsi ed inflazionanti miti che nascono ultimamente che rovinano la Storia, perchè riescono a coinvolgere, abbindolando le nuove leve, magari per guadagni facili o per puntare ad una vendita di massa, senza puntare alla vendita selezionata, quindi al commercio di nicchia, o come noi, al dettaglio!

Eugenio Fiorentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.