Menu Chiudi

La pasta Divella e De Cecco in più formati tra i nostri prodotti per più usi

La pasta sebben sia un alimento ottenuto dalla lavorazione del grano rientra tra i nostri prodotti, perchè rappresenta un piatto tipico della cucina italiana. Quindi per supportare al meglio le attività per qualsiasi lavorazione in cucina, garantiamo scelta tra De Cecco e Divella.

Queste producono quasi gli stessi formati di pasta lunga, media e corta da poter essere usati sempre in qualsiasi evenienza di Ristorazione, ma differiscono in qualcosa che sia la tecnica di produzione, la macinatura del grano, la conservazione del chicco, tanti aspetti che veicolano il prodotto finale.

Infatti da una nostra indagine di mercato tra i nostri clienti è stato possibile comprendere il perchè di loro determinate scelte, dato che una potrebbe essere più addetta ad un cucinato che deve resistere una giornata perchè esposta in dei banconi mentre un’altra è più consona alla cottura istantanea e la legatura con sughi già pronti.

La pasta De Cecco

Una buona citazione per essere quasi la migliore pasta italiana spetta alla De Cecco. Si tratta di uno dei brand più apprezzati e popolari non solo nel nostro Paese. Non a caso si caratterizza per un alto valore proteico (14%), per la trafilatura al bronzo e per la preparazione a lenta essiccazione. Come attestato nella prestigiosa Enciclopedia Treccani, fu proprio Filippo De Cecco a inventare questo metodo nel lontano 1889. Altro segno distintivo della pasta De Cecco è l’ottima acqua utilizzata nell’impasto, proveniente delle montagne della Majella, che permette alle produzioni di essere sempre ben legate, compatte, merito anche delle semole utilizzate per la produzione che sono ottenute da grani selezionati europei ed extra europei. Ci si aspetterebbe grano 100% italiano da una pasta simbolo del nostro Paese. L’etichetta, importante e rappresentativa (seppure un po’ datata) è solo in italiano. Ma per garantire il miglior prodotto, bisogna trarre il meglio da tutti. Non a caso è molto consigliata per ristoranti produttori di piatti eleganti, ricercati e raffinati, per via del loro pastificare solo semola a grana grossa per conservare meglio l’integrità del glutina. Un aspetto importante è il solo utilizzo di grano italiano, Ue e non Ue. Non a caso dichiarano che: “Da sempre cerchiamo e selezioniamo solo i migliori grani duri, in Italia e nel resto del mondo. La scelta di materie prime eccellenti è il primo passo, quello più importante, per creare una pasta unica nel suo genere. Questa è una delle caratteristiche che fanno la differenza tra la nostra e qualsiasi altra pasta”.

 

 

 

 

La pasta Divella

Proveniente dalla Puglia, la pasta Divella è un’icona nel nostro Paese.

Inoltre, è conosciuta ed esportata in tutto il mondo. Gode di un buon contenuto proteico pari a quello del 13% con semole provenienti sia dall’UE. Aver raggiunto certi standard qualitativi è merito del loro controllo della qualità, attenta selezione delle materie prime e moderne tecnologie, che tutto è garanzia di attenzione alla salute del consumatore e alla sicurezza e rispetto dell’ambiente e responsabilità sociale.

Nostre statistiche di mercato testimoniamo come la prima sia utilizzata maggiormente da Ristoranti mentre la seconda più da tavole calde, fast food, forse perchè anche fritta non perde consistenza legando meglio. Magari la nostra deduzione è dovuta per come entrambe reggano cottura e legatura con i condimenti e il nostro Chef ci farà comprendere il perchè della scelta di quella pasta per il suo piatto.

Eugenio Fiorentino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.